“IO, a Livorno l’anno prossimo…”

Federico Bernini 19 novembre 2009 0

io a livornoDomenica 22 Novembre, a partire dalle 10,00 e fino alle 18,00, tutti i ragazzi e le ragazze livornesi dai 15 ai 30 anni si ritroveranno al Nuovo Teatro delle Commedie, in via Terreni, per decidere insieme che cosa fare a Livorno l’anno prossimo in campo culturale, artistico, di aggregazione.
Già da Settembre la notizia, portata dagli operatori dell’associazione Laboratorio Labronico e delle altre associazioni coinvolte, ha iniziato a circolare tra gli studenti della scuole superiori e nei gruppi associativi ed informali di adolescenti: sono state infatti contattate quasi 70 classi degli istituti scolastici cittadini, oltre a gruppi di scout, gruppi parrocchiali, artistici e sportivi. Dagli incontri sono già nate molte proposte sulla musica, la creatività, il cinema ed i diversi linguaggi espressivi, ma anche sugli spazi di aggregazione e sulle possibilità di partecipazione alle decisioni che riguardano il mondo giovanile.
Tutto questo troverà ascolto ed ulteriore elaborazione nella giornata di domenica 22, che verrà gestita con modalità partecipative dall’associazione Laboratorio Labronico: la discussione verrà infatti organizzata secondo la metodologia dell’Open Space Technology, la stessa utilizzata per il progetto Cisternino 2020.
I partecipanti troveranno un atmosfera conviviale e costruiranno insieme il programma dell’incontro, lavoreranno per gruppi e produrranno una serie di idee progettuali: alla fine della giornata tutte le proposte verranno raccolte in un “Instant Report” che verrà consegnato all’Assessore Mario Tredici, e verranno prese in considerazione come base per stilare i progetti rivolti all’utenza giovanile per il prossimo 2010.
L’iniziativa fa parte del progetto “Diversamente Liberi – I cantieri della partecipazione“, cofinanziato da Regione Toscana e Comune di Livorno, arrivato felicemente al terzo anno: l’idea innovativa del Tavolo Giovani, attorno al quale si raccolgono i servizi del Comune di Livorno e le Associazioni che si occupano di questioni giovanili, è quella di rendere i ragazzi sempre più protagonisti e partecipi delle decisioni che li riguardano, iniziando con il chiedere loro come vogliono che siano spesi i capitoli di Bilancio rivolti alla cultura giovanile.
La giornata si svolgerà negli spazi del Nuovo Teatro delle Commedie e Ex Asili Notturni, in Via Giuseppe Maria Terreni, ma si potrà seguire anche in diretta sul sito internet www.laboratoriolabronico.it e sulla pagina facebook dell’associazione. (Ass. Laboratorio Labronico)

www.laboratoriolabronico.it

Lascia un commento »