Midnight in Florence featuring Kavinsky

RadioCage 30 ottobre 2012 0

di BigbeaT

La prima tappa si è svolta a Roma, adesso Midnight In giunge anche a Firenze.

L’evento proposto da Outsiders Agency & Fresh Pump è parte integrante di un calendario che ospita tournée di artisti internazionali nelle principali città d’Italia, Francia e Spagna.

Serate memorabile non solo per la loro line up ma anche e soprattutto per l’allestimento delle location con installazioni audio-video uniche, strutture per proiezioni innovative per video 3d mapping con i migliori vj internazionali.

L’ospite principale di venerdì 2 novembre al Viper Theatre è Kavinsky, pseudonimo di Vincent Pierre Claude Belorgey, dj e produttore discografico francese molto apprezzato negli ultimi anni. Nato nella banlieue di Parigi è noto al grande pubblico per il suo stile electro e per la sua musica fortemente condizionata da melodie analogiche anni ’80.

 Kavinsky comincia ad esibirsi nel 2005, ma appare definitivamente nella scena musicale nel 2006 con il suo EP Teddy Boy. Nel 2007 il suo successo viene consacrato grazie al brano 1986 e alla collaborazione con i Daft Punk nel tour Alive 2007.

Qualche anno prima Kavinsky debutta anche come attore nel primo film dell’amico di vecchia data Quentin Dupiex (meglio conosciuto come Mr. Oizo). Esattamente un decennio dopo firma la composizione della colonna sonora del film “Drive” uscito nel 2011, lungometraggio di Nicolas Winding Refn premiato comemiglior regista al Festival di Cannes nello stesso anno.

Nonostante la sua notorietà il nome di Kavinsky è ancora avvolto nel mistero. Si nasconde dentro il corpo di un personaggio dei fumetti che guida la sua Ferrari Testarossa sulla quale è morto nel 1986 in un incidente stradale (così recita la sua biografia) e alla quale è particolarmente legato facendone continui riferimenti nei suoi brani e dedicandole anche la traccia Testarossa Autodrive.

Degno di nota anche l’ep Nightcall prodotto nel 2010 da Record Makers. Composto da 4 tracce il disco contiene un brano omonimo in cui Kavinsky, per la prima volta, presta la sua voce per duettare con Lovefoxxx, sua compagna nella vita e cantante della band Cansei de Ser Sexy.

Come prima accennato la line up della serata sarà arricchita da una suggestiva componenente visuale curata da Rabbitkillerz, un collettivo di artisti francesi che operano nel settore del video 3d mapping. Esperti conoscitori di questa tecnica di proiezione tridimensionale, arricchita da fotocellule in grado di rilevare il movimento del pubblico, i RabbitKillerz sono tra i principali esponenti europei di questa nuova arte in grado di trasformare una qualsiasi superfice in uno schermo dinamico.

Tra gli altri ospiti anche Traxx Dillaz, nome emblematico della scena musicale europea degli ultimi dieci anni che sintetizza al meglio il passaggio dal post‐rave alla “nuova” wave dell’electro francese.

La sempre più vivace scena locale sarà invece rappresentata da Pumpy Flex e da Dandydeath Manner. Il primo è il fondatore di Fresh Pump, etichetta indipendente al vertice delle classifiche di beatport. Il secondo è invece il Dj resident di Tropical Animals, uno dei migliori party della nightlife fiorentina (Apertura cancelli ore 22:00 – Ingresso 16 euro).

quando: venerdì 2 novembre 2012

Viper Theatre, Via Lombardia / Via Pistoiese , Firenze

info: http://www.viperclub.eu/


Lascia un commento »