Jonah Matranga al Surfer Joe

RadioCage 10 aprile 2013 0

matranga

Venerdì 12 aprile serata all’insegna della musica di qualità al Surfer Joe di Livorno. Sul palco saliranno Jonah Matranga, musicista statunitense impegnato da inizio anni novanta in varie esperienze (fondatore dei Far, membro di varie band collaborazioni all’attivo con band quali Incubus) e Alessio Franchini, con il suo progetto di rock acustico alternativo “Alessio Franchini e il Circolo dei Baccanali”. Gran finale con il dj set dei Kardabros. Ingresso gratuito e organizzazione a cura di Inconsapevole Records

Jonah Matranga nasce nel 1969 nel Massachusetts, fonda i Far a Sacramento nel 1991 con cui produce 4 album, incluso il classico “Water and Solutions”. Ha registrato e registra ancora oggi molto materiale da solista con lo pseudonimo Onelinedrawing e ha fatto parte di band quali New End Original (anagramma di Onelinedrawing) e Gratitude. Ha collaborato con diversi artisti tra cui Incubus e in particolar modo con Chino Moreno dei Deftones alla stesura del singolo “Be quiet and drive (far away)” ed ad altri brani.

….

“Alessio Franchini e Il Circolo dei Baccanali” è il progetto di musica inedita di Alessio Franchini: rock acustico alternativo, in italiano. Questo progetto nasce dall’esigenza di dare libera espressione alla composizione musicale e di prendere finalmente una direzione, dopo molti anni di esperienze molto diverse. Quello che sta venendo fuori può rientrare nel cantautorato ma con una veste inusuale: un ROCK ACUSTICO ALTERNATIVO in italiano che trae ispirazione da quello succede, sia da un punto di vista più intimo e personale che in senso più ampio, più sociale. Il sound è essenziale: chitarra acustica e voce, basso e batteria. L’utilizzo di accordature aperte alla chitarra permette di sperimentare soluzioni e sonorità nuove, sia nei brani inediti che nelle rivisitazioni di brani noti della musica italiana, che fanno parte del repertorio al pari.

A fine 2009 prende forma lo scheletro (chitarra e voce) delle prime canzoni, ma l’obiettivo è una band. Nel frattempo però diventa necessario fissare questi primi passi. Ne viene fuori un cd di 6 brani (3 inediti e 3 rivisitazioni) dal titolo “Alcune delle cose che ho da dire”. Qual è la direzione e il sound lo si capisce subito e soprattutto dal primo pezzo “Riflettere”, una denuncia dell’apatia sociale dilagante e un invito a non lasciar passare le cose subendole ma di provare a confrontarcisi. Gli altri 2 inediti “Ricordarmi di voi” e “Finestra di Marmo” sono brani molto più personali. Molti pezzi sono ancora chitarra e voce ma già con le idee per la band. Con il 2010 si definisce la band: Alessio Macchia al basso e Andrea Spinetti alla batteria. Prosegue il lavoro di composizione e gli arrangiamenti dei pezzi esprimono in pieno il sound del progetto. Arrivano anche i primi riscontri: recensioni molto positive, la vincita di contest di musica emergente, fino ad una nuova session in studio, allo Studio Lab di Cascina (PI).

I primi mesi del 2011 sono segnati da una frequente attività live, il superamento delle prime selezioni di Sanremo Giovani con il brano “Ricordarmi di voi” e un interessamento da parte di Barley Arts per inserire Alessio Franchini come apertura di tutto il tour 2011 dei Marta sui Tubi. Tra la primavera e l’estate vengono effettuate le riprese video di un live che diventano la base del primo videoclip del progetto. La canzone scelta è Riflettere. Una seconda session di riprese in studio completano il materiale da editare. Il video di Riflettere nella sua versione finale viene pubblicato agli inizi di Novembre.

Il 2012 inizia con numerosi live anche al di fuori dei confini toscani e di nuovo a Livorno dopo molti mesi, al più importante locale cittadino The Cage Theatre. Continua il lavoro compositivo e la ricerca di collaborazioni valide. Ma soprattutto il 2012 rappresenta l’anno della prima uscita del gruppo oltre i confini nazìonali. Nella prima settimana di aprile, infatti, ci sarà “THE MANHATTAN CLUBS – New York City Mini-Tour” che porterà negli States il progetto “Alessio Franchini e il Circolo dei Baccanali”.

Info: https://www.facebook.com/events/422704641157607/

Lascia un commento »