Kino recensioni #1

RadioCage 24 giugno 2013 0

 

kino desse

di Elisa Rapini

Il cinema Kino-Dessé, per questi mesi estivi, si è trasferito all’aperto presso l’Arena Ardenza. La programmazione estiva è stata inaugurata venerdì scorso con una serata evento. Il gruppo cameristico A Ensemble e la corale polifonica Guido Monaco hanno omaggiato il grande cinema e allietato gli ascoltatori interpretando alcune delle più celebri colonne sonore della storia del grande schermo.

La scelta fatta per quest’estate dal circolo del cinema Kinoglaz è varia e accattivante: più di trenta film di genere diverso, grandi successi di quest’anno o dello scorso, in perfetto equilibrio tra la leggerezza delle sere d’estate e il buon cinema capace di portare alla ribalta tematiche ancora poco discusse e di offrire nuovi interrogativi. La programmazione estiva prevede anche due proiezioni per lo più nostrane: un tributo ai neo premiati Virginiana Miller con Tutti i Santi Giorni e la docu-fiction Caraibi realizzata da Arci Livorno, di cui trovate la presentazione in questo sito.

 

Una nota particolare contraddistingue il martedì sera con la rassegna Cinema che osa dedicata alle donne registe. Tra le pellicole al femminile saranno proiettati due film di registe provenienti dal Medio Oriente, la libanese Nadine Labaki e la saudita Haifaa al-Mansour che con un tono brioso affrontano il tema dell’integralismo religioso da una prospettiva interna e quindi ancor più carica di significato. Ancora, il cinema che osa ci propone i lungometraggi di tre registe italiane: l’esordio di Valeria Golino che affronta con poesia il tema delicato dell’eutanasia e i ritratti femminili di Maria Sole Tognazzi e Giorgia Farina. Infine, la commedia della danese Susanne Bier dal carattere allo stesso modo drammatico e zuccherino, e il cinema dai toni maschili della regista Kathryn Bigelow. (Il programma: http://kino-desse.org/2013/06/14/apertura-arena-ardenza-stagione-estiva-2013/).

 

La rassegna dedicata alle donne registe è in continuità con la passata edizione di Cinema al Femminile, progetto realizzato da Kinoglaz in collaborazione con il Centro Donna di Livorno. Altre rassegne hanno riguardato questioni rilevanti come le problematiche dell’handicap e il rapporto tra cinema e adolescenza. Per chi volesse saperne di più, rassegne, iniziative e film proposti sono archiviati nel sito del Kino-Dessé (http://kino-desse.org/) e nel recente sito Archividéo che raccoglie filmati a partire dalle produzioni e dai documentari del Kinoglaz, fino ai video digitalizzati della vecchia Livorno (http://archivideolivorno.it/).

 

Ho aperto così questa rubrica Kino-recensioni che vuole parlare delle iniziative del nostro cinema cittadino che diffonde e difende, con proposte di qualità, il patrimonio cinematografico; in questa stagione estiva vi racconterò alcuni dei film proposti all’Arena Ardenza per ripercorrere stimoli e idee suggeriti da chi ci parla tramite la pellicola.

Lascia un commento »