Fi-Pi-Li Horror Festival 2015: preparativi, anticipazioni, concorsi.

Silvia Trovato 5 gennaio 2015 1

FiPiLi2015Mancano due mesi alla scadenza dei concorsi video e letterario indetti anche quest’anno dall’associazione culturale Il Teatro della Cipolla per la quarta edizione del Fi-Pi-Li Horror Festival, manifestazione cinematografica, letteraria e teatrale. Il Fi-Pi-Li Horror Festival affronta il genere horror in tutte le sue declinazioni: dal noir allo splatter, dallo sci-fi al giallo, dal punto di vista letterario e cinematografico. La quarta edizione del FiPiLi Horror Festival si terrà dal 23 al 26 aprile al Nuovo Teatro delle Commedie, sede principale degli incontri, al cinema 4 Mori che ospiterà alcune proiezioni e alla neonata Scuola Carver, scuola di scrittura creativa e laboratorio polifunzionale di eventi culturali. Il festival si articolerà con incontri, proiezioni e con i concorsi video e letterario, con un’attenzione particolare ai film che quest’anno compiono 40 anni: Profondo rosso, Lo squalo, Non aprite quella porta, Frankestein Junior. Pupi Avati, Lamberto Bava, Licaoni, Federico Frusciante, Ruggero Deodato, Manetti Bros tra gli ospiti che Il Teatro della Cipolla ha radunato a Livorno in questi anni in occasione del Fi-Pi-Li Horror Festival.
I concorsi sono aperti fino al 28 febbraio, salvo eventuali proroghe. Il concorso video si sviluppa in tre sezioni a tema horror: cortometraggi, videoclip musicali e trailer. Per quanto riguarda la categoria dei cortometraggi possono concorrere i corti della durata massima 30 minuti, sia editi che inediti, opere di fiction, documentari, animazione, web series. I videoclip musicali devono avere durata massima di 7 minuti e interpretare il tema della paura, mentre i trailer devono durare al massimo 4 minuti e rappresentare un film horror immaginario. La giuria del concorso video sarà formata dal regista Ruggero Deodato, dal critico o ancora meglio “anticritico” cinematografico, Federico Frusciante, dai registi Manetti Bros, dalla giornalista Valentina d’Amico e dal critico cinematografico Filippo Mazzarella. Il concorso letterario quest’anno si arricchisce anche della sezione poesia oltre a quella dedicata ai racconti. Il tema è sempre la paura, senza alcuna restrizione di metrica o di stile, ma solo nella lunghezza degli elaborati, che come suggerisce il titolo del concorso “La paura fa 90 righe” sono 90 righe per i racconti e 90 parole per le poesie. La giuria per il concorso letterario sarà formata da Valerio Nardoni, docente universitario autore e traduttore , Paolo Morelli scrittore e autore satirico(vincitore premio Satira 2013), Giampaolo Simi scrittore, giornalista e sceneggiatore e Cecilia Scerbanenco figlia di Giorgio Scerbanenco, laureata in filosofia e traduttrice di libri gialli. Per i primi classificati di entrambi i concorsi è previsto un premio in denaro mentre per i secondi e terzi classificati è prevista una targa di riconoscimento personalizzata. L’anno scorso Radio Cage ha seguito la terza edizione del Fi-Pi-Li Horror Festival intervistando registi e vincitori dei concorsi e anche quest’anno vi racconteremo il festival con interviste, foto, video e live reporting.
Per info e per scaricare i bandi dei concorsi: fipilihorrorfestival@gmail.com, www.fipilihorrorfestival.it.

Un commento »

  1. Ciro 6 gennaio 2015 alle 17:36 - Reply

Lascia un commento »