Bates Motel presenta l’ultima delle tre puntata dedicata al festival Filmaker

Federico Paoli 28 gennaio 2015 0

nero
Questa sera, alle 22.00 come sempre, l’ultima puntata di Bates Motel dedicata a Filmaker, che inizia con l’intervento del filmaker underground Peter Tscherkassky, a cui il Festival ha dedicato una rassegna assai esaustiva.

Dopo un’immersione nella bellezza del ‘900, poi, il terrificante incubo di “Syrie eau Argenteè”, una mazzata violenta sulle rivolte siriane, realizzata da Ossama Mohammed e Wiam Simav Bedirxan . Realizzata con le immagini messe su You Tube da seguaci di Assad e dai ribelli : se riuscirete a vederlo, non lo dimenticherete facilmente. E’ proprio il momento, però, di vedere qualcosa come questo film. Nel buio della notte, però, un annuncio di un disco che arriva attesissimo, attraverso un vecchio pezzo di un artista amatissimo, che sta per ritornare.

Lascia un commento »