Livorno contro il razzismo: il video di Francesco Belais e Matteo Tortora

Silvia Trovato 15 aprile 2015 0

In apertura dei lavori dell’ultima seduta della VIII Commissione Pari Opportunità è stato presentato in anteprima il video prodotto in occasione della XI Settimana d’azione contro il razzismo, promossa dall’UNAR, a cui il Comune di Livorno ha aderito con l’iniziativa “Fosse stata razzista, Livorno non sarebbe esistita“. Il breve cortometraggio è stato realizzato da Francesco Belais e Matteo Tortora, con illustrazioni di Alessandro Balluchi e musiche dei Sursumcorda (tutti livornesi!), e vanta la partecipazione straordinaria di alcuni calciatori del A.S. Livorno Calcio, delle donne del CeSDI (Centro Servizi Donne Immigrate) e di molti cittadini livornesi, italiani e stranieri.
Questa partecipazione trasversale di persone di diverse origini, etnia e nazionalità è volta a sottolineare il tema affrontato in tutte le iniziative messe in campo nel corso della trascorsa settimana contro il razzismo in cui, rispolverando le Leggi Livornine promulgate da Ferdinando I de Medici nel 1591, si è cercato di suscitare una riflessione sulle radici multietniche e multireligiose della città di Livorno.
Il video a breve sarà disponibile anche sottotitolato in inglese, spagnolo, arabo e cinese.

Francesco Belais, giornalista, tiene una rubrica settimanale su TuttoMilano, magazine di Repubblica e collabora con altre riviste, portali web e radio. Ha pubblicato un libro, “L’occasione fa l’uomo laico” (Elmi’s World – 2011) e svolge da anni anche l’attività di dj in molti locali italiani ed europei e ha pubblicato svariati cd e compilation con brani di musica house.

Matteo Tortora, livornese di nascita, laureato in Critica del Cinema all’Università di Pisa, è un videomaker indipendente, sensibile alle tematiche sociali e da oltre tre anni si occupa stabilmente di storie legate alle minoranze sessuali, razziali e di genere.

Alessandro Balluchi, è un fumettista e storyboarder livornese. Collabora con i videomakers “I Licaoni” dal 2002 fino a oggi in qualità di illustratore, e dal 2012 con la Extreme Video realizzando gli storyboard dei loro film. Crede ciecamente nell’ideale dell’autoproduzione e dell’indipendenza in campo fumettistico. Il suo ultimo lavoro è Donatello, fumetto sul maestro del rinascimento.

Sursumcorda, band pluripremiata di polistrumentisti, specializzata in colonne sonore, ha pubblicato numerosi album e si è recentemente aggiudicata altre due importanti affermazioni, i premi Miglior Musica e Miglior Suono, al Corto Movie Festival Torino 2015 (www.sursumcorda.it).

I calciatori del A.S. Livorno Calcio:
Galaninov Andrej
Ramos Borges Émerson
Jelenic Enej
Rafati Jami
Emanuel Benito Rivas
Rodney Strasser

Lascia un commento »