“La voce ai rioni” ospita Camilla Martinelli,Fabrizio Pucci, Roberto Nieri e Maurizio Mini.

Ismaele Perini 20 maggio 2015 0

pucci

Questa sera,alle ore 18.00 come sempre,torna l’appuntamento con “La voce ai rioni”.

Dibatteremo il Centario della nascita del calcio livornese, la gloriosa e indimenticabile Unione Sportiva Livorno, attraverso il libro in cui si scrive e si porta a conoscenza, anche per le nuove generazioni, la storia e le storie della Livorno calcistica. Il libro dal titolo “Fischio d’inizio 1915” curato da Fabrizio Pucci e Maurizio Mini ;  è un vero e proprio “affresco”, dalle origini ai giorni d’oggi, di una serie di storie che trascrivono gioie e dolori, pene ed emozioni, in una galleria di personaggi che possiamo definire non eguagliabili ; passione ed attaccamento alla maglia amaranto, come l’amaranto è la nostra bandiera. Cercheremo di arrivare ad una ricerca sintetica di una possibile attinenza tra sport “ricco”, il calcio e gli amaranto, con lo sport “povero”, il canottaggio delle gare remiere cittadine, per valutare quanta livornesità esiste nell’uno e  nell’ altro sport, e la loro possibile diversità.Ed inoltre verificheremo anche come poter  inserire la tattica vincente del calcio giocato nell’ambiente, talvolta relegato veramente a povertà non solo economica ma anche di idee, della voga praticata.

Per ascoltarci in diretta premere play sul playerino in alto a destra oppure da smartphone collegandosi a questo indirizzo: www.radiocage.it:8000/stream.mp3

Lascia un commento »