“Cabotage – Connessioni tra mondi”: oggi il reading con la poetessa Laura Bertolini

Silvia Trovato 19 giugno 2015 0
Foto di Mirko Turini

Foto di Mirko Turini

Continuano le iniziative collegate alla mostra collettiva “Cabotage: Connessioni tra mondi”, a Montescudaio presso il Palazzo della Contessa, via della Libertà 65, dove oggi a partire dalle 19, ci sarà un incontro letterario con la poetessa Laura Bertolini, tra le artiste che partecipano alla mostra.

Laura Bertolini inizia a scrivere sin da bambina, spinta da un’urgenza espressiva che la guida instancabilmente a raccogliere le voci dello spazio, del tempo, delle vite che incrociano il suo percorso, trasformandole in poesia. Il legame antico con il mondo della natura è come un tamburo sacro che risuona e che guida Laura in un’evocazione ed è per questo che raccontando la sua poesia, la descrive come una raccolta di voci, come una pesca estrema nel mare dell’esperienza “la metamorfosi è completa, la poesia si è evoluta e l’esistenza ha fatto capriole fino a giungere dall’altra parte del mondo”. I tempi in trasformazione, le migrazioni da una terra all’altra, la difficoltà di ambientarsi in un nuovo mondo, la nascita e la trasformazione in una nuova vita. Nel 2000 Laura pubblica il suo primo libro, “Sono un angelo dimenticato”, nel 2008 “Nessuna Musa di cristallo” e nel 2013 la raccolta di poesie “Extreme Fishing” «letteralmente una pesca estrema nel mare dei ricordi e del tempo, pesca nella trasformazione, nell’evoluzione, nella condizione del passaggio da un mondo a un altro, da una vita all’altra» spiega Laura. Il tema del “cabotage” tocca profondamente Laura, che vive sospesa tra la Toscana sua terra d’origine, e la California, il paese dove adesso vive «il reading sarà un incontro con la mia poesia e un luogo di scambio e condivisione tra mondi – aggiunge Laura – entreremo nel tema del “Cabotage” che si lega così fortemente alla mia vita personale e creativa e leggerò poesie edite e inedite». La mostra “Cabotage – Connessioni tra mondi”, curata da Tittina Civile, continua fino al primo luglio, tutti i giorni dalle 19 alle 23. La mostra raccoglie le opere di artisti locali e internazionali, dalla pittura alla scultura, dalla poesia alle video installazioni, alla fotografia. Per rimanere aggiornati sulle prossime iniziative: calendario degli eventi
Pagina Facebook: Artishere.it

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia un commento »